Newsroom

Notizie e informazioni di ING Italia

Sostenibilità in ING Italia

PERSONE

In ING la diversità è un valore, l’inclusione un’opportunità per garantire un ambiente di lavoro sereno e produttivo, dove ciascuno è in grado di dare il meglio di sè e dove le differenze sono una preziosa risorsa. Organizziamo iniziative quali la Diversity & Inclusion Week con workshop formativi per i nostri dipendenti su temi di  gender diversity e leadership inclusiva e sponsorizziamo eventi quali il Mix Festival di Milano.

EDUCAZIONE FINANZIARIA 

Attraverso VoceArancio e CommunityArancio diamo ai nostri clienti gli strumenti per aiutarli a fare scelte consapevoli. Dal 2008 portiamo avanti nelle scuole primarie il progetto Coltiva il tuo sogno per educare i bambini al risparmio progettuale. E con ING  Challenge pensiamo anche ai più grandi, aiutandoli a realizzare i loro sogni.

AMBIENTE

Abbiamo a cuore il nostro pianeta e ci impegniamo ogni giorno per ridurre gli sprechi. Dal 2015 utilizziamo solo energie rinnovabili ed entro il 2020 puntiamo a ridurre del 20% i consumi di CO2, acqua e rifiuti. Inoltre grazie al progetto Riuso abbiamo donato alle scuole oltre mille dei nostri arredi che, dopo il trasferimento nei nuovi uffici, non avremmo più utilizzato.

GRANDI FINANZIAMENTI

Attraverso la nostra divisione Wholesale Banking finanziamo le aziende che, come noi, credono negli investimenti sostenibili e 10 anni fa siamo stati pionieri all’interno di ING nei finanziamenti delle energie rinnovabiliDal 2014 al 2016 i nostri investimentiin quest’ambito sono cresciuti del 50%  portando l’esposizione complessiva di ING Italia nelle rinnovabili a 560 milioni di euro. Tramite invece le attività di Real Estate Finance abbiamo esposizioni in sustainable lending per 520 milioni (al 31 dicembre 2016), pari al 30% del portafoglio totale di REF.

 ING e UNICEF

ING Run for Unicef

UNICEF e ING credono che il futuro appartenga alle nuove generazioni e che l’istruzione sia il miglior investimento da fare per aiutarle a realizzare il loro potenziale. Per questo, dal 2005 ING ha avviato una collaborazione con UNICEF a livello internazionale, con l’ambizioso obiettivo di garantire un’istruzione primaria di qualità ad almeno un milione di bambini. I risultati raggiunti sono stati straordinari: negli anni il programma ha coinvolto circa un milione e mezzo di bambini. A partire dal 2015 la partnership tra UNICEF e ING si concentra sugli adolescenti (10-19 anni), una fase della vita che influenza fortemente il futuro dei giovani e che richiede particolare attenzione e protezione. La nuova partnership prevede di sostenere più di 7 milioni di adolescenti in alcuni Paesi che sono stati individuati come più bisognosi per le condizioni attuali dei giovani: Nepal, Zambia, Filippine, Indonesia, Kosovo e Montenegro.

I nostri premi 

Siamo la Banca più “sostenibile” al mondo per Sustanalytics, un’agenzia internazionale leader nella ricerca sulla sostenibilità, che valuta i risultati delle aziende di tutto il mondo in campo di sostenibilità ambientale, rispetto dei diritti umani e capacità di governance. Il rating 2016 di Sustanalytics colloca ING Bank al 1° posto della categoria “banche”, composta in totale da 395 società. Siamo inclusi nel World Dow Jones Sustainability Index (DJSI), l'indice che seleziona le 2500 aziende leader nel mondo con le migliori performance di sostenibilità, sulla base delle valutazioni elaborate dall'agenzia RobecoSAM. Il punteggio di ING nel 2016 è stato di 91 su 100, in forte aumento rispetto alla performance del 2015 (86/100).

I nostri progetti

Coltiva il tuo sogno

Anche quest’anno siamo nelle scuole con una nuova edizione di “Coltiva il tuo sogno”, il progetto ludico-didattico di ING Bank Italia nato nel 2008 che ha già coinvolto più del 70% delle scuole primarie italiane.

Coltiva il tuo sogno
Obiettivi del progetto
“Coltiva il tuo sogno’’ si pone l’obiettivo di far riflettere i più piccoli su quanto sia importante impegnarsi per realizzare i propri progetti attraverso un uso consapevole delle risorse ambientali, di denaro e di tempo.
Il metodo educativo stimola il pensiero creativo dei bambini perché possano sviluppare un’identità consapevole, aperta ai cambiamenti, alle discontinuità e alle opportunità digitali.

Il kit Coltiva il tuo sogno
Sosteniamo il diritto all’istruzione
“Coltiva il tuo sogno” sostiene la partnership internazionale tra ING e UNICEF. Per ogni classe che partecipa al concorso ING Bank devolve a UNICEF 30€. Con le prime 8 edizioni abbiamo sostenuto 38.182 bambini e adolescenti attraverso programmi di formazione dedicati.

I risultati del progetto fino ad oggi
12.315 Scuole coinvolte
29.637 Kit distribuiti
229.860€ Donazioni a UNICEF
17.280 Elaborati ricevuti dalle scuole
750.000 Bambini che hanno partecipato
38.182 Bambini e adolescenti sostenuti in Etiopia, India, Nepal, Brasile e Zambia

ING Challenge

ING Challenge
In ING crediamo che i giovani siano gli attori principali dell’innovazione digitale e per questo motivo vogliamo sostenerli attraverso i nostri progetti. Già dal 2012 abbiamo avviato i primi progetti dedicati alle start up (Bit Bum Bam e l’Officina del cambiamento), e dal 2015 abbiamo lanciato ING Challenge e avviato una partnership di lungo periodo con H-Farm per dare un contributo concreto e continuativo a sostegno dei giovani talenti italiani.

ING Challenge nasce con l’obiettivo di formare i giovani universitari sui temi dell’imprenditorialità e del digitale, mostrando loro le opportunità di business nei settori più innovativi e con maggiori prospettive per il futuro.

Obiettivi del progetto
L’ambizioso e sfidante obiettivo di ING Bank è quello di lanciare 50 nuovi giovani imprenditori entro il 2020 e offrire, grazie alla collaborazione quinquennale con H-FARM, 25.000 ore di mentorship.

ING Challenge
Cos’è ING Challenge?
Il progetto ING Challenge prevede la sponsorizzazione di H-CAMP, programma di accelerazione di start-up organizzato e gestito da H-FARM, e l’organizzazione di un tour presso le principali città italiane, dove ognuna delle tappe prevede:
– un evento formativo in cui imprenditori, start-upper, docenti universitari e ING Bank presentano ai ragazzi le principali sfide e potenzialità nel diventare imprenditori digitali in determinati settori industriali, quali quello agroalimentare, biomedico, turistico, moda, IoT, automobili, finanza
– un contest finale #TheChallenge nel quale alcuni team, precedentemente candidatisi sul sito www.ingchallenge.it, hanno l’opportunità di presentare la loro iniziativa ricevendo un feedback immediato e un premio per il miglior progetto.

Inoltre le start up vincitrici di ogni tappa sono i protagonisti dell’ING Challenge Bootcamp, due giornate intense di training presso H-Farm che danno la possibilità a tutti i team di confrontarsi, mettersi alla prova e incontrare il comitato investitori di H-Farm.