Quanto costa

I costi di Mutuo Arancio in chiaro

Istruttoria della pratica 250 €
Perizia 250 €
Assicurazione dell'immobile  non richiesta
Incasso delle rate 0 €
Invio di comunicazioni al cliente 0 €
Spese iniziali solo per Mutuo a tasso fisso rinegoziabile 500 €

 

Se scegli Mutuo Arancio e Conto Corrente Arancio risparmi ancora di più

Scegli di addebitare su Conto Corrente Arancio le rate di Mutuo Arancio e beneficerai di uno spread agevolato (per il mutuo a tasso variabile) o di uno sconto diretto sulla rata (per il mutuo a tasso fisso o tasso fisso rinegoziabile). La riduzione partirà dalla terza rata mensile.

Puoi richiedere Mutuo Arancio anche se non apri Conto Corrente Arancio.

Risparmia con Mutuo Arancio a tasso variabile

  1. Scegli Mutuo Arancio a tasso VARIABILE

  2. Addebita le rate su Conto Corrente Arancio

  3. Beneficerai di una riduzione sullo spread dello 0,30% (30 punti base) rispetto a quanto previsto dalle condizioni economiche del contratto.

Risparmia con Mutuo Arancio a tasso fisso o a tasso fisso rinegoziabile

  1. Scegli Mutuo Arancio a tasso FISSO o a tasso FISSO RINEGOZIABILE

  2. Addebita le rate su Conto Corrente Arancio

  3. Beneficerai di una riduzione di 30€ sugli interessi applicati a ciascuna rata a partire dalla terza sino alla 120esima del piano di ammortamento.

L’iniziativa è riservata ai nuovi richiedenti mutuo e non si applica ai mutui già erogati.

Sostituisci il tuo vecchio mutuo senza spese

Grazie al meccanismo della portabilità (o surroga) sostituire il tuo mutuo non costa niente: non sostieni nessuna spesa iniziale (istruttoria, perizia, spese tipiche del mutuo Fisso Rinegoziabile), le spese notarili le paga direttamente ING DIRECT e non si applica neppure l’imposta sostitutiva.
Inoltre la tua vecchia banca non potrà farti pagare la penale di estinzione.

(Decreto Bersani legge n° 40 del 2 aprile 2007)

Puoi sostituire il tuo mutuo con Mutuo Arancio Rottamazione